TMT Ingenio – Risparmia energia, basta un po di Ingenio

Scopri come ridurre i consumi energetici

Impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico consente di trasformare direttamente la luce solare in energia elettrica grazie a dei particolari pannelli che vengono posizionati sul tetto di abitazioni o più in generale sopra strutture aziendali e commerciali.

Le proprietà del silicio, insieme ad altri materiali semiconduttori, sono in grado di generare elettricità quando vengono colpiti da radiazione solare. Tra i primi riferimenti normativi cha stabiliscono la regolamentazione degli impianti fotovoltaici troviamo il D.Lgs. 29/12/2003 n.387 in attuazione della Direttiva 2001/77/CE sulla promozione delle fonti rinnovabili.

Si sono susseguiti il DM 10/09/2010, D.Lgs. 03/03/2011 n.28 e per ultimo le norme del quarto Conto Energia dettate dal DM 05/05/2011. Il quarto Conto Energia offre il pagamento di una tariffa agevolata per 20 anni, a seconda della potenza dell’ impianto che si andrà a realizzare e del suo posizionamento. L’energia autoconsumata, quella non prelevata dalla rete ma prodotta direttamente dall’impianto fotovoltaico, non sarà conteggiata nella bolletta energetica dal gestore e si potrà quindi avere, sin da subito, un evidente risparmio economico da sommare, naturalmente, alle entrate provenienti dall’incentivo dei kW/h prodotti dall’impianto.

Questa procedura fa si che un impianto fotovoltaico può essere visto come un vero e proprio investimento finanziario con un guadagno che oscilla dal 10% al 12% l’anno. Per la realizzazione di un impianto fotovoltaico si richiede la disponibilità di un tetto direzionato verso sud, sud-ovest o sud-est e libero da ombreggiamenti. La TMT Ingenio consiglia una realizzazione in linea con i consumi annui dell’abitazioni. Gli impianti posizionati su abitazioni private sono caratterizzati, nella quasi totalità dei casi, da una potenza che va da 1 a 4 kWp.